Abruzzo: mare, fede e “mangia maccheroni”

Descrizione

1° giorno: ARRIVO – VASTO
Arrivo della comitiva a Vasto, sistemazione in hotel. Pranzo. Pomeriggio dedicato al relax o alle attività balneari.

2° giorno : VASTO
Prima colazione in hotel. incontro con la guida e bus e visita della città, che conserva un pregevole centro storico. Si potrà ammirare la Cattedrale, che anche se ricostruita nel XIX secolo, riporta sempre i lineamenti duecenteschi, visibili del portale, il castello, che venne costruito nel XV secolo e che ancora oggi domina parte dell’abitatao con la sua possente mole. Tra gli altri edifici di culto di Vasto ricordiamo la Chiesa di santa Maria Maggiore, costruita nell’anno 1000 e caratterizzata da una torre campanaria trecentesca. L’interno è decorato da preziose tele attribuite ai maestri veneziani del Cinquecento Tiziano e Veronese. L’area archeologica delle terme romane ove sono rinvenuti alla luce un prezioso pavimento a mosaico. Pranzo in hotel. Pomeriggio libero per attività balneari. Nel tardo pomeriggio incontro con la guida e bus e visita della costa nota come la Costa dei Trabocchi. I trabucchi o trabocchi sono delle costruzioni per la pesca realizzate su ardite palafitte che si protendono sul mare. Un esile ponte collega queste “macchine da pesca” con la terraferma. Un intreccio di pali sostiene un capanno sul mare da dove viene governata, tramite un rudimentale ma efficace sistema di pali e tiranti, la rete per la pesca. Cena in ristorante in un tipico trabocco. Pernottamento in hotel.

3° giorno : VASTO – LANCIANO
Prima colazione in hotel. mattinata dedicata la relax o alle attività balneari. Pranzo in hotel, Dopo pranzo incontro con la guida e bus e partenza per Lanciano, “nxanum” municipio romano costruito su un preesistente centro frentano. Dell’antica cinta muraria medioevale che circondava la città sono purtroppo rimaste in piedi solo Porta San Biagio e le Torri Montanare, da cui godere una meravigliosa vista panoramica che spazia dalla montagna al mare. Il principale edificio di culto della città è la chiesa di San Francesco, o conosciuto anche come Santuario del Miracolo eucaristico, tale miracolo avvenne nell’VIII secolo, ed è riconosciuto dalla chiesa cattolica. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno : VASTO – FOSSACESIA – SAN VITO CHIETINO
Prima colazione in hotel. mattinata dedicata la relax o alle attività balneari. Pranzo in hotel, Dopo pranzo incontro con la guida e bus e partenza per Fossacesia per poter ammirare la celebre abbazia di S. Giovanni
in Venere che staglia a ridosso del mare è un rilevante esempio di architettura religiosa abruzzese, fondata verso il VIII secolo. Si prosegue per San Vito Chietino, piccolo centro dal quale si ha uno stupendo spettacolo sulla Maiella e sul mare. Si effettua una sosta all’eremo dannunziano suggestiva costruzione immersa nel verde e dalle quale si uno splendido paesaggio, qui Dannunzio scrisse il celebre romanzo “il trionfo della morte”. Arrivo a Ortona, interessante città marinara, conserve le spoglie dell’Apostolo Tommaso. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno : PARCO DELLA MAJELLA E FARA SAN MARTINO
Prima colazione in hotel, incontro con bus e guida e partenza per un’escursione all’interno del parco della Maiella con sosta a Palombaro piccolo borgo, a 536 m. slm, possibilità di sosta alla grotta dell’Angelo, legata al culto di San Michele Arcangelo, è un prezioso reperto di chiesta rupreste abruzzese. Si prosegue per Bocca di Valle ove è custodito il sacrario di Andrea Bafile, simbolo dei caduti abruzzesi in guerra. Si arriva a Fara San Martino, che fa parte della Comunità montana della Maielletta. Il paese è conosciuto soprattutto per essere una delle capitali mondiali della pasta. L’antica tradizione ottocentesca nella produzione della pasta fu all’origine dello sviluppo industriale che ha interessato il piccolo centro pedemontano. Possibilità di visitare il grande stabilimento della “de Cecco”. Si prosegue per il lago di Bomba, che ha una conformazione allungata di circa 7 km.,per una larghezza di 1,5 km. e raggiunge i 36 m. di profondità. E’ stato ottenuto sbarrando il fiume Sangro, con una diga in terra battuta; la diga è tra le più grandi costruite in Italia con questa tecnica e la prima in Europa. Pranzo in ristorante in serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno : VASTO
Pensione completa in hotel. Giornata dedicata al divertimento e alle attività balneari.

7° giorno : VASTO – CASALBORDINO
Prima colazione in hotel. mattinata dedicata la relax o alle attività balneari. Pranzo in hotel, Dopo pranzo incontro con la guida e bus e partenza per il santuario della Madonna dei Miracoli, che lega le sue origini alla miracolosa apparizione della Beata vergine avvenuta il giorno della pentecoste nel 1576, accoglie numerosi pellegrini ogni anno. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno : RIENTRO
Prima colazione. FINE DEI SERVIZI.

Sistemazione ricettiva
Hotel 3/4 stelle a VASTO (8gg / 7 notti)

Durante il tour un saranno effettuati dei pranzi con menu tipici abruzzesi tipo